Beni confiscati: cosa va e cosa non va

“Gli imprenditori mafiosi – spiega il presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone – utilizzano regole diverse nello svolgimento delle attività imprenditoriali. Utilizzano i canali mafiosi per imporre i loro prodotti: non hanno bisogno di farsi dare soldi in prestito dalle banche; non devono andare in tribunale per riscuotere i crediti; …

Read more

A Casapesenna il colore sconfigge le tenebre

La casa confiscata al camorrista Luigi Venosa, uomo del clan dei Casalesi, finalmente appartiene ai cittadini di Casapesenna, nella provincia di Caserta. Grazie ad Agrorinasce, consorzio di sei comuni che si occupa di beni confiscati, quel posto adesso è diventato il Centro di aggregazione giovanile per l’Arte e la Cultura …

Read more